Standard di Certificazione EN 1621.1

Protezioni moto

EN 1621

“Indumenti protettivi per motociclisti contro gli impatti¬†meccanici” cos√¨ viene definita lo standard di certificazione che regola le protezioni che andiamo ad indossare quotidianamente all’interno dei nostri capi di abbigliamento.
Un ottima protezione DEVE essere in grado di assorbire il colpo, per evitare che l’impatto venga trasferito al nostro corpo, pi√Ļ grande √® l’impatto maggiore deve risultare la forza di assorbimento della protezione.
Ma come vengono stabiliti i prodotti buoni ad assorbire l’impatto da quelli che invece falliscono in questo?
Scopriamolo insieme.

EN 1621-1: 2012

Parte 1 – Requisiti e metodi di prova per Protezioni¬†contro l’impatto

EN 1621.1 2012

EN 1621.1

Il principio del test della EN 1621.1, usato per valutare le qualità protettive della protezione indossata sulle articolazioni degli arti mentre si è in sella ad una moto, coinvolge un esemplare poggiato sopra ad una incudine emisferica di metallo rigida, del raggio di 50 millimetri, collegata ad una grande e solida superficie per mezzo di un sensore di forza ad alta velocità.
Un simulatore di impatto di 5 kg di 80mm x 40 mm di superficie viene lasciato piombare sull’esemplare da un’altezza sufficiente per generare una velocit√† di impatto di 4.47 m/s.
Questo equivale, quindi, ad una energia di impatto di 50 joules.¬†Quindi, durante l’impatto, la forza d’urto trasmessa dall’incudina attraverso il campione viene misurata dal sensore di forza ad alta velocit√†.
Minore la forza d’urto pi√Ļ √® considerato protettivo il prodotto!
Per passare il test il massimale di forza deve essere inferiore ai 35 kN e nessun valore deve superare i 50 kN.
Lo standard della certificazione include test addizionali per saggiare le performance in situazioni di alte e basse temperature, inoltre il prototipo viene testato anche dopo una permanenza in un’ambiente umido.

EN 1621-2: 2014

Parte 2 РRequisiti e metodi di prova per i Paraschiena da moto

EN 1621.2 2014

EN 1621.2

stivali sidi rex e rex air in sconto

La EN 1621.2 2014 è la seconda parte della certificazione EN 1621 strutturata specificatamente per paraschiena e protezioni lombari.
Utilizza un design simile a quello della prima parte, fatta eccezione per la geometria di incudine e impattante sono differenti, per meglio simulare le situazioni che i paraschiena si troveranno ad affrontare.
Lo standard della certificazione include test addizionali per saggiare le performance in situazioni di alte e basse temperature, inoltre il prototipo viene testato anche dopo una permanenza in un’ambiente umido.

Sperando di aver chiarito il significato dello standard di certificazione vi consigliamo come sempre di acquistare prodotti certificati!

Buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *